Pasqua in Puglia

Dove andare e cosa mangiare

Pasqua è rinascita e tutto ciò che ci circonda lo esprime: il calore del sole, la terra ricomincia a dare i suoi frutti, i fiori iniziano a sbocciare… tutto torna alla vita e il valore simbolico di questa festa acquista ancora più peso perché si assiste al risveglio della natura dopo il lungo inverno. Le celebrazioni pasquali di tutto il mondo sono legate a questo concetto e in Puglia ai riti si associano anche i piatti tipici che solo durante questo periodo si possono gustare!

Pasqua in Puglia



La Puglia è una regione ricca di tradizioni e di folklore che durante il periodo di Pasqua raggiunge la sua massima espressione: da Bari a Taranto passando per Noicattaro e Andria si assiste a processioni e riti carichi di pathos, sofferenza e fede.

Bari vecchia, la zona più antica, il Venerdì Santo si organizzano due processioni organizzate da due Confraternite.

Taranto diventa il set per la celeberrima processione dei “Perdoni”: persone incappucciate e a piedi nudi che camminano in coppia seguendo un percorso che li porta a visitare tutti i sepolcri sul loro percorso, camminano molto lentamente con un dondolio esasperante alla ricerca del perdono inchinandosi quando si incrociano con altre coppie di confratelli. I perdoni stanno in giro tutto il giovedì Santo e rientrano nella chiesa del Carmine entro la mezzanotte dando così inizio alla processione della Madonna Addolorata che durerà fino alle 17 del giorno successivo quando, rientrata a sua volta nella Chiesa del Carmine, inizierà una nuova processione dei “Misteri”, che vedrà sfilare le statue rappresentanti la passione di Gesù, e che si protrarrà fino alle 7 del mattino successivo quando il troccolante busserà per tre volte al portone della Chiesa segnando così la fine del rito.



Ginosa si potrà assistere alla passione Vivente nello spettacolare scenario della gravina, ad Andria si vivranno momenti intensi durante la processione dei Misteri, a Canosa di Puglia la Desolata e a Noicattaro i Crociferi che scalzi e con catene ai piedi trascinano una pesantissima croce… riti che rendono i centri storici ancora più affascinanti e carichi di emozioni.

Organizza la tua vacanza in Puglia 


Dolci pasquali pugliesi

Pasqua in Puglia si festeggia anche a tavola, profumi e sapori che solo durante questo periodo inondano l’aria e che stuzzicano i palati! In questo periodo dell’anno sono tanti i dolci pasquali che i pugliesi amano mangiare e che in ogni casa mamme e nonne sono occupate a cucinare. 

La cucina pugliese è molto ricca ma in questo periodo sono i dolci a farla da padrone:

  • Scarcella è il dolce tipico della Pasqua e viene preparato durante la Settimana Santa: è un dolce di pasta frolla di diverse forme, in genere si modella una colomba o coniglietto o un cestino ma anche un cuore, decorato con uova sode, ovetti di cioccolato o perline d’argento.


  • Taralli di Pasqua dolci anche questi fanno parte della tradizione, si tratta dei tradizionali taralli ma ricoperti di naspro, una glassa dolce deliziosa.

  • Agnello di pasta di mandorle si trova nelle case delle cuoche più capaci perchè richiede molti passaggi e abilità in cucina ma rappresenta un dolce della tradizione grazie alla forma di agnello e con il suo gusto unico.

  • - Biscotti quaresimali pugliesi a base di mandorle che si trovano al loro interno sia intere che sotto forma di farina. Sono dolci che si realizzano durante tutto il periodo della quaresima in tutte le famiglie pugliesi.

Pasqua in Puglia: dove andare



La Puglia è una fonte inesauribile di emozioni: il mare, la storia, i trulli, il folklore e la cucina sono solo una piccolissima parte di tutto ciò che questa splendida regione può offrire!

Durante il periodo di Pasqua in Puglia suggeriamo sempre di partecipare ad almeno uno dei riti che la tradizione propone: Taranto, Bari, Andria o Noicattaro vi permetteranno di vivere un’esperienza unica che vale la pena vivere. 

La Puglia offre esperienze per tutti i gusti e durante tutto l’anno: abbiamo selezionato 5 luoghi da non perdere durante la vacanza in Puglia.

 

Pasqua in Puglia con i bambini



Pasqua è una festa e i bambini sono sempre i protagonisti, allora perchè non organizzare una giornata molto speciale a contatto con la natura e con gli animali?

Una giornata allo zoo safari potrà essere un'esperienza indimenticabile per i più piccoli ma che anche gli adulti apprezzeranno moltissimo: il safari in auto permetterà di incontrare una tigre, sentire il ruggito del leone o capire quanto può essere lungo il collo di una giraffa osservandoli in piena libertà e da vicino! Si potranno poi vedere i gorilla ma anche le foche, gli ippopotami e gli orsi e tutti gli animali che spesso i bambini hanno visto solo in foto.

L’area giochi completerà la giornata perfetta con attrazioni per grandi e piccini.

Pasqua è alle porte, organizza subito la tua vacanza, la Puglia ti aspetta!